QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da terry53 il Gio Feb 20, 2014 10:15 am

Ma è il datore di lavoro ( non solo Poste ) che decide se vuole la  Visita Ambulatoriale, con o senza la giustificazione dell'assenza oppure vuole la giustificazione dell'assenza  da parte dell'INPS senza visita Ambulatoriale. Si vede ,quando fai  accesso : il datore vuole VMA e la giustificazione oppure : vuole la VMA e non la giustificazione ecc.  e stampi i diversi inviti  da lasciare al malato

terry53

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 28.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da dante il Gio Feb 20, 2014 1:12 pm

rossella cascetta ha scritto:..............
Infatti l'assenza dell'ultimo giorno, con la ripresa del lavoro il primo giorno lavorativo utile, non viene sanzionata.
Però comunque non riusciamo a trovare i furbetti che fanno della malattia un lavoro!
...sei proprio sicura? Su quale normativa si basa questa affermazione?

dante
Admin

Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da paskali il Gio Feb 20, 2014 1:28 pm

Lunghi Barbara ha scritto:
costantino sais ha scritto:
pantaleo ha scritto:
paskali rose ha scritto:
pantaleo ha scritto:
AMB ha scritto:ma di cosa parlate? se non c'è il giorno della prognosi sul netb ?


Penso si riferiscano ai certificati privi di scadenza prognosi, in questo caso( se non sbaglio) si può demandare al curante o riammettere al lavoro con o senza riduzione prognosi.

Si è come dici Leo,se non c'è prognosi, ma si parlava dei postali a cui non si può ridurre la prognosi,vai a capire perchè.


Siamo come al solito di fronte a regole diverse da sede a sede, da me è possibile trattare i dipendenti delle Poste come tutti gli altri lavoratori, eccetto la clausola di non lasciare invito a visita ambulatoriale.

Idem da noi

Anche da noi per i dipendenti dlele Poste non possiamo ridurre la prognosi ma solo idoneità o al curante ma nessuno ci ha mai detto di non lasciare invito a visita ambulatoriale. Ma che marasma all'interno dell'INPS!!!!! Ognuno va per conto suo.....mah!

Il problema di lasciare o meno l'invito dipende da cosa realmente vuole il dirigente,ad esempio se vuole anche la visita ambulatoriale paga di più. Il problema di dover solo chiudere o confermare è, invece ,più sostanziale,a parer mio.
avatar
paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da paskali il Gio Feb 20, 2014 1:40 pm

antonio centonze ha scritto:
paskali rose ha scritto:
pantaleo ha scritto:
AMB ha scritto:ma di cosa parlate? se non c'è il giorno della prognosi sul netb ?


Penso si riferiscano ai certificati privi di scadenza prognosi, in questo caso( se non sbaglio) si può demandare al curante o riammettere al lavoro con o senza riduzione prognosi.

Si è come dici Leo,se non c'è prognosi, ma si parlava dei postali a cui non si può ridurre la prognosi,vai a capire perchè.

Ma chi lo dice che non si può ridurre la prognosi? a me capita spesso di ridurre prognosi ai dipendenti delle poste. Non capisco.

Le Poste,(i direttori locali) chiedono espressamente questo!!! che poi si possa fare lo stesso è...un'altra cosa. Non ti chiederà più la visita , chiederà di non mandare te.Sono i centri ML che non oppongono con un certo polso a questi soprusi.Sono arrivati a chiedere la visita alle 11, 50 ....lo ricordo ancora. Chi non eseguiva veniva saltato...vacche grasse allora!
avatar
paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da giuliana il Gio Feb 20, 2014 1:49 pm

rossella cascetta ha scritto:
rossella cascetta ha scritto:
antonio centonze ha scritto:
dante ha scritto:
rossella cascetta ha scritto:..............
Infatti l'assenza dell'ultimo giorno, con la ripresa del lavoro il primo giorno lavorativo utile, non viene sanzionata.
Però comunque non riusciamo a trovare i furbetti che fanno della malattia un lavoro!
...sei proprio sicura? Su quale normativa si basa questa affermazione?

L'assenza all'ultimo giorno è quella che fa più gola ai datori di lavoro. Le sanzioni vanno fino a 10 gg, in caso di prima assenza e le cose si mettono ancor peggio in caso di recidiva. Naturalmente se non vi sono giustificazioni accoglibili.
Si, ma il lavoratore non deve portare la giustificazione se risulta assente l'ultimo giorno di malattia....., il giorno che scade il certificato...
Io, sull'invito a visita medica di controllo leggo:"dovrà venire a VMdi controllo, a meno che non abbia già ripreso il lavoro per tale data.
Se non è così spiegatemelo...
Leggo ancora: Le assenze a visita di controllo domiciliari ela MANCATA PRESENTAZIONE a quelle ambulatoriali comportano l'applicazione alle sanzioni....
Ma se non si presentano perchè hanno ripreso il lavoro, son sanzionati lo stesso?

Si rossella, non vanno a visita ma devono portare la giustificazione dell'assenza entro dieci giorni, diversa e' la situazione se quando vai a controllo hanno gia' ripreso il lavoro autonomamente, in questo caso non vengono penalizzati ma per il periodo antecedente la prognosi del curante non sono coperti da INAIL.
avatar
giuliana
Admin

Messaggi : 2016
Data d'iscrizione : 17.10.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da AMB il Gio Feb 20, 2014 2:00 pm

rossella cascetta ha scritto:
antonio centonze ha scritto:
dante ha scritto:
rossella cascetta ha scritto:..............
Infatti l'assenza dell'ultimo giorno, con la ripresa del lavoro il primo giorno lavorativo utile, non viene sanzionata.
Però comunque non riusciamo a trovare i furbetti che fanno della malattia un lavoro!
...sei proprio sicura? Su quale normativa si basa questa affermazione?

L'assenza all'ultimo giorno è quella che fa più gola ai datori di lavoro. Le sanzioni vanno fino a 10 gg, in caso di prima assenza e le cose si mettono ancor peggio in caso di recidiva. Naturalmente se non vi sono giustificazioni accoglibili.
Si, ma il lavoratore non deve portare la giustificazione se risulta assente l'ultimo giorno di malattia....., il giorno che scade il certificato...
Io, sull'invito a visita medica di controllo leggo:"dovrà venire a VMdi controllo, a meno che non abbia già ripreso il lavoro per tale data.
Se non è così spiegatemelo...
non è così. se è l'ultimo giorno non deve andare a visita ambulatoriale(ovviamente dato che riprende il lavoro) ma deve comunque fornire giustificazione dell'assenza

AMB

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da paskali il Gio Feb 20, 2014 2:32 pm

Si deve giustificare entro 10 gg, in modo IDONEO;CONGRUO.
Sarebbe bello sapere quanti ,in %,NON sono stati giustificati.
Secondo me molto pochi !
avatar
paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da Parviz il Gio Feb 20, 2014 3:03 pm

paskali rose ha scritto:Si deve giustificare entro 10 gg, in modo IDONEO;CONGRUO.
Sarebbe bello sapere quanti ,in %,NON sono stati giustificati.
Secondo me molto pochi !


Stiamo deviando sul argomento del topic, ma a me interessa la % di giustificazioni FALSE.

Parviz

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da nelson il Gio Feb 20, 2014 3:38 pm

Sarà un caso ma nelle ultime 6 visite avute 5 erano assenti. Sapendo ormai che vi sono pochi controlli si sentono più liberi di "evadere i domiciliari". le altre tutte a scadenza con quasi totale idoneità.
avatar
nelson

Messaggi : 1557
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUESITI DA SOTTOPORRE DALLA COMMISSIONE ALL'INPS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum