INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Pagina 5 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da marcello il Dom Mar 09, 2014 10:10 pm

ascolteremo. E in caso di proposte che siano differenti o contrastanti con quanto concordato con le ooss negli incontri di febbraio si può sempre chiedere di poter ascoltare i propri iscritti.
Non credo che uno di noi potrebbe prendere decisioni sul momento. Ho molta fiducia in chi ci rappresenterà.
Comunque nel Consiglio Nazionale del 16 si affronteranno anche questi aspetti.

marcello
Admin

Messaggi : 6917
Data d'iscrizione : 07.07.13

http://www.fondazioneterradotranto.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da marcello il Dom Mar 09, 2014 10:13 pm

Daniela ha scritto:PERCHÉ' ORA?
Perché solo ora L'INPS è disponibile a "confrontarsi" con noi?
A quasi un anno di distanza, dopo aver chiaramente detto che la tutela del nostro lavoro non è certo uno dei suoi scopi,
proprio ora che la politica si interessa al nostro caso,
proprio ora che l'INPS ha dovuto tirar fuori i dati interpretati ad "arte" cercando di mettere in luce volutamente SOLO alcuni aspetti,
proprio ora che finalmente qualcuno potrebbe voler vederci chiaro?

Perché proprio ora?

Forse per timore di essere trovata "in castagna"?
Forse per prevenire possibili iniziative?
Cos'altro?
Una cosa è certa l'INPS non ha riconsiderato le sue posizioni, non si è ravveduta.

Io andrei per ascoltare quel che hanno da dire, di certo non per trattare o prendere impegni.
NON SVENDIAMOCI.

e perché dovremmo svenderci? comunque dobbiamo anche cercare le giuste alleanze per far fronte alle oscenità e non restare isolati

marcello
Admin

Messaggi : 6917
Data d'iscrizione : 07.07.13

http://www.fondazioneterradotranto.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da Daniela il Dom Mar 09, 2014 10:51 pm

marcello ha scritto:
Daniela ha scritto:PERCHÉ' ORA?
Perché solo ora L'INPS è disponibile a "confrontarsi" con noi?
A quasi un anno di distanza, dopo aver chiaramente detto che la tutela del nostro lavoro non è certo uno dei suoi scopi,
proprio ora che la politica si interessa al nostro caso,
proprio ora che l'INPS ha dovuto tirar fuori i dati interpretati ad "arte" cercando di mettere in luce volutamente SOLO alcuni aspetti,
proprio ora che finalmente qualcuno potrebbe voler vederci chiaro?

Perché proprio ora?

Forse per timore di essere trovata "in castagna"?
Forse per prevenire possibili iniziative?
Cos'altro?
Una cosa è certa l'INPS non ha riconsiderato le sue posizioni, non si è ravveduta.

Io andrei per ascoltare quel che hanno da dire, di certo non per trattare o prendere impegni.
NON SVENDIAMOCI.

e perché dovremmo svenderci? comunque dobbiamo anche cercare le giuste alleanze per far fronte alle oscenità e non restare isolati


Il rischio potrebbe essere "meglio questo che niente"  o "in questi tempi difficili è meglio accontentarsi"
Anch'io ho fiducia in chi mi rappresenta
................ma questo non esclude la possibilità di esprimere i propri dubbi e le proprie opinioni.

Daniela

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da tatta58 il Lun Mar 10, 2014 2:44 pm

Non possiamo non considerare che questa sarà l'unica e l'ultima occasione per ottenere qualcosa. Penso che tutti l'abbiano capito, anche le oo.ss., e perciò , sebbene i tempi non siano più quelli di una volta e non è possibile ottenere tutto ciò che desidereremmo, dobbiamo puntare ad ottenere il massimo, ma soprattutto la nostra stabilizzazione. Molti di noi dovranno arrivare serenamente alla pensione! Purtroppo le varie parti non stanno giocando a carte scoperte e le situazione di tutti i medici fiscali d'Italia, Inps e Asl, sono così diverse da creare una varietà tale di opinioni e di eventuali proposte che creano solo scompiglio e discordanze già nel nostro gruppo. L'occasione migliore si era creata nel 2008 ( doppio binario )e proprio noi medici fiscali l'abbiamo vanificata. Ora non so se sarà possibile arrivare ad una tale proposta e a quali condizioni; ma quello che emerge è la netta separazione tra chi auspica una vera stabilizzazione in quanto non ha alternative di lavoro se non altrettanto precarie ( e tra questi ci sono anch'io) e chi auspica un ritorno al passato ( addirittura con qualche miglioramento ulteriore ) in quanto la stabilizzazione comporterebbe una compromissione di eventuali altre attività. La mia non è polemica nei confronti di chi ha altre alternative ( non voglio dire il termine impuri ), ma, sebbene in numero inferiore, noi abbiamo veramente il diritto di trovare una soluzione che sia però dignitosa per la nostra professionalità. Non sappiamo cosa potrà o meglio vorrà accordarci l'Inps o il Governo, ma nessuna situazione potrà, ahimè, soddisfare tutti e penso che nella situazione attuale, qualcuno dovrà essere necessariamente penalizzato. Ovviamente si dovrà cercare di tutelare i più deboli: questo è ( o meglio dovrebbe essere ) lo scopo di un bravo tutore e noi che facciamo parte di un gruppo a cui abbiamo dato fiducia, facciamo affidamento sui nostri rappresentanti.

tatta58

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da pasqualina il Lun Mar 10, 2014 2:51 pm

d'accordissimo con TATTA58 cheers 

pasqualina

Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da nelson il Lun Mar 10, 2014 3:19 pm

pasqualina ha scritto:d'accordissimo con TATTA58 cheers 
Piu' che d'accordo. Se sarà data possibilità, durante l'incontro del 20 marzo, sarebbe bene chiedere se la cifra di 32 ml sottoscritta nel bilancio preventivo Inps per le VF del 2014 corrisponde ai sostanziali 12 ml preventivati da Nori ad inizio anno.

nelson

Messaggi : 1557
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da ritafac il Mar Mar 11, 2014 4:25 pm

Informo i colleghi che sul forum Fimmg ,il segretario dott. Alfredo Petrone ha risposto alle
innumerevoli richieste dei colleghi sulle intenzioni dell' Inps per la riunione del 20.03.14.
Chi è interessato a conoscerne i contenuti può rivolgersi a me con MP.

Approfitto per ribadire una mia convinzione, che è condivisa da molti colleghi iscritti alla Fimmg.
Il 20 occorre andare con la convinzione di far rispettare bloccaliste e priorità.
Ogni altra richiesta dovrebbe passare in secondo piano.

ritafac

Messaggi : 711
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da maria parisi il Mar Mar 11, 2014 4:42 pm

ritafac ha scritto:Informo i colleghi che sul forum Fimmg ,il segretario dott. Alfredo Petrone ha risposto alle
innumerevoli richieste dei colleghi sulle intenzioni dell' Inps per la riunione del 20.03.14.
Chi è interessato a conoscerne i contenuti può rivolgersi a me con MP.

Approfitto per ribadire una mia convinzione, che è condivisa da molti colleghi iscritti alla Fimmg.
Il 20 occorre andare con la convinzione di far rispettare bloccaliste e priorità.
Ogni altra richiesta dovrebbe passare in secondo piano.
Quoto.

maria parisi

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da zecca enzo il Mar Mar 11, 2014 7:26 pm

Rita per favore puoi mandarmi via posta privata per sapere il contenuto della lettera di Petrone? ti ringrazio! ( non sono molto esperto di computer ne' di altre diavoleria del genere) scusami e grazie!

zecca enzo

Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 11.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da ritafac il Mar Mar 11, 2014 7:57 pm

zecca enzo ha scritto:Rita per favore puoi mandarmi via posta privata per sapere il contenuto della lettera di Petrone? ti ringrazio! ( non sono molto esperto di computer ne' di altre diavoleria del genere) scusami e grazie!
non hai un indirizzo mail ?
se sì , scrivimelo in MP, altrimenti non posso postare direttamente sul forum...troppa roba...
...ti ho mandato un MP

ritafac

Messaggi : 711
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da marcello il Mar Mar 11, 2014 8:15 pm

ritafac ha scritto:
zecca enzo ha scritto:Rita per favore puoi mandarmi via posta privata per sapere il contenuto della lettera di Petrone? ti ringrazio! ( non sono molto esperto di computer ne' di altre diavoleria del genere) scusami e grazie!
non hai un indirizzo mail ?
se sì , scrivimelo in MP, altrimenti non posso postare direttamente sul forum...troppa roba...
...ti ho mandato un MP

potresti mandarlo anche a me?

marcello
Admin

Messaggi : 6917
Data d'iscrizione : 07.07.13

http://www.fondazioneterradotranto.it/

Tornare in alto Andare in basso

a proposito dell'incontro del 20 Marzo

Messaggio Da massimo bizzarri il Mar Mar 11, 2014 10:24 pm

Caro Marcello
Il 20 Marzo dovrà essere l'ultima volta che Nori possa ancora una volta prenderci per i fondelli (uso un eufemismo)
Dovrà riconoscere i propri errori e ripensare alla assurda scelta che finora ha triplicato le spese per i certificati di malattia .
Nessuna giustificazione e assolutamente inutile la scusa della SR
La SR la cominci dal suo onorario e da quello del suo Capo Mastrapasqua che sembra scomparso nel nulla ??????????
Stavolta niente sconti a chi ha tolto il Lavoro da oltre 10 Mesi a 1400 Medici .
Stavolta posso solo appoggiare manifestazioni in tutte le sedi Inps d'Italia volte ha far capire il gravissimo errore commesso dal dr. Nori
La nostra associazione da sempre lotta per una soluzione dei problemi
SPERIAMO SIA LA VOLTA BUONA
P.S.
Dopo il 20/03/2014 penso ci sarà assolutamente bisogno di agire
L'ufficio di Presidenza decida eventualmente una data per un eventuale incontro con tutti gli iscritti e quindi di stabilire le possibili forme di lotta
Un augurio a tutti noi e che tutto questo possa finire il prima possibile





massimo bizzarri

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da marella il Mer Mar 12, 2014 7:34 am

Sul Forum Rosa,senza entrare,se cliccate sulla"Tavola rotonda virtuale aperta a tutti",c'è una lettera di A P

marella

Messaggi : 851
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da alba.sch il Mer Mar 12, 2014 8:27 am

Questa è l'intervento di AP sul forum rosa

Dal Settore FIMMG INPS

Messaggio Da Alfredo Petrone Ieri a 10:49 pm
Gentili colleghi,
in risposta al cortese invito della cara Federica, invio il mio piccolo contributo in qualità di Segretario Nazionale del Settore FIMMG INPS in
merito alla convocazione da parte dell' INPS prevista per il prossimo 20 marzo…..
Devo dire che la FIMMG non si aspetta molto da questo incontro e si stenta ad oggi anche a comprendere il reale razionale della convocazione…, anche se
negli ultimi mesi l'INPS ha ben evidenziato l'irrazionalità di sue molte scelte…
La convocazione ha come oggetto : "Visite mediche di controllo domiciliare".
relazionandola , al di la della richiesta dell' ANMEFI , soprattutto ai recenti interventi normativi in materia di visite mediche di controllo (l’art. 4, comma 10 bis, del decreto legge 31 agosto 2013, n. 101 convertito nella legge 30 ottobre 2013, n. 125 - comma 340, dell’art. 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147 “legge di stabilità 2014”).
L'INPS non può non applicare le norme di legge, al massimo può rendere noto al governo di non essere in grado di farlo!
I sindacati , quindi, saranno informati ufficialmente sulla quantità del capitolo di Bilancio che ci riguarda ossia 12 milioni di euro, e nel contempo o si chiederà il nostro parere su come applicare il comma 340 delle legge di stabilità o l'INPS ci informerà delle sue decisioni su come applicare la norma e con quali conseguenze sui colleghi post 31.12.2007.
La legge 125 , non trova ora , a normativa invariata, un reale applicazione , tranne che l'INPS non decida di non rinnovare i rapporti convenzionali dei post 2007, relazionandoli al bilancio 2014, e quindi al carico di lavoro e quindi quanto previsto dal decreto del 2000, ma questa ipotesi la vedo poco probabile anche se non impossibile ………

Da quanto detto vi renderete conto che non è che si può essere entusiasti di una convocazione, che abbia queste premesse,
di certo un sindacato non può essere contento se una parte della categoria , i post 2007 dovesse essere esclusa totalmente dalla attribuzione delle visite, anche se in modo temporaneo ed in attesa che si risolva, si spera presto, il dramma che la categoria sta vivendo.
La categoria conta agli occhi delle istituzioni se unita anche nei numeri,…..ossia una cosa è presentarsi come 1400 medici che hanno un comune problema un altra come solo 400 medici!!! Ed in commissione affari sociali questo rischio si è corso…….grosso errore dividersi sui tavoli istituzionali!!!

Alcuni colleghi mi hanno chiesto se si affronterà il problema dei cosiddetti monomandatari, e soprattutto cosa pensa la FIMMG in merito,
Ho già scritto su forum FIMMG che non lo so se nella riunione con l'INPS si affronterà il problema non dei monomandatari, termine che può dar luogo ad equivoci, ma dei colleghi che hanno come unica fonte di reddito l'INPS, attività privata compresa.
Come ho ribadito molte volte , tutti noi conosciamo colleghi in doppia fascia che hanno altri incarichi convenzionali con il SSN se non addirittura di dipendenza,probabilmente l'entrata di Savio prevista per aprile maggio risolverà il problema, ma ad oggi doppia fascia non vuol dire senza altro reddito!!
Se si affronterà il problema in questi termini, ossia se si vorranno aiutare con una solidarietà della categoria, chi non ha realmente altri redditi, allora la fimmg è disponibile, ma ripeto chi non ha altri redditi non chi sta a doppia fascia!
Nessuno può colpevolizzare, come qualcuno sta tentando di fare, i colleghi che nel rispetto delle norme in essere si sono dedicati anche ad altre attività , quali per esempio la continuità assistenziale, la specialistica ambulatoriale, ed anche la attività privata specialistica…….da quando il darsi da fare nel rispetto delle regole deve essere considerata una colpa o un demerito?

Aggiungo inoltre che se qualcuno , cercherà nuovamente di far diventare improvvisamente incompatibile, allo stato attuale ed a normativa invariata, i medici della continuità assistenziale, rifacendosi all' ACN del 2005 , che non ha cambiato nulla rispetto al precedente, la FIMMG si opporrà in tutte le sedi competenti.

Le incompatibilità vanno modulate ed accettate senza se e senza ma davanti ad un contratto stabile e con stipendio certo, oggi con 12 milioni di euro sono una follia.

Al di la dell' incontro con l'INPS, sono ben altre le sedi in cui la FIMMG sta operando in queste ore per arrivare, adesso che la commissione ha quasi ultimato la sua indagine, ad una rapida soluzione , e l'INPS di tutto ciò deve essere quanto più possibile tenuta , almeno inizialmente,da parte. Questo è anche il razionale della lettera inviata oggi dal Segretario Nazionale Generale Giacomo Milillo al Ministro del lavoro ed a tutti deputati e senatori che ho inviato anche a Federica per farla pubblicare anche sulla rivista lamecinafiscale.it.
Si è dimostrato senza ombra di dubbio che la la spending review sulle visite fiscali è un danno per il Sistema Italia ? Bene, allora il governo si dia da fare subito…..la soluzione la FIMMG l'ha trovata è proposta da tanti anni, oggi sono tutti d'accordo,politici, sindacati ed INPS…..allora non si aspetti ,si faccia…..di scuse e di tempo non c'è ne oltre!!!

Senza il polo unico difficilmente si potrà risolvere con dignità ed in modo definitivo il problema della categoria….. vi possono essere delle soluzioni tampone, ma è molto improbabile che si risolva la precarietà dei medici di controllo INPS, è necessario su questo essere chiari e non vendere facili illusioni…….

Gentili colleghi,
ho scritto questo post in risposta al gentile invito di Federica , ma non posso, anche volendo, essere disponibile a mantenere una tavola rotonda sul forum da voi frequentato , non ne avrei il tempo ,……posso promettere se può essere utile , di aggiornare federica sulle novità importanti, ma d'altra parte, la comunicazione informatica della nostra categoria ha raggiunto degli ottimi livelli, e voi in tempo reale magari sapete addirittura prima di me …cosa combina la fimmg
un caro saluto a tutti
Alfredo Petrone
segretario nazionale settore FIMMG INPS


Alfredo Petrone
Ospite


Tornare in alto

alba.sch

Messaggi : 903
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da paskali il Mer Mar 12, 2014 9:51 am

rossella cascetta ha scritto:Questa LETTERA  di AP mi spinge a riflettere sulla mia situazione: io ero titolare di GM; IN SEGUITO HO DOVUTO SCEGLIERE e RINUNCIARE ALL'INCARICO per lavorare con l'Inps, poichè i 2 incarichi non erano compatibili....

Allora c'era già la fimmg, ma non ha fatto nulla...

Ora AP si erge a paladino di tutti....sarà vero?
Oppure di chi è il paladino?

Chi troppo e chi nulla?

E'evidente che se si trova una buona sistemazione per tutti noi, siamo felicissimi con tutto il cuore ed è ciò che ci auguriamo....

A Rossè, siamo tutti lì in quella cosa che somiglia al cioccolato fondente, chi più e chi meno, vogliamo fare dei distinguo...a che servono !Io nel 93, ero solo sostituto.....è probabile che sarei diventato titolare a breve. Nel 96, mi hanno spogliato ,costringendomi a scegliere, certo ho continuato a fare le domande di gm, ma ero fuori. Nel 2000 sono arrivate le parziali compatibilità, chi non aveva scelto inps, ha potuto farlo allora,mantenendo quello che aveva se compatibile, insieme a quelli nuovi, carichi a loro volta di corsi di medicina generale che erano poi diventati obbligatori ed in medicina d'urgenza,118.Poi sono arrivati i neo laureati con specializzazioni.... come reinserirsi ? Certo alcuni ce l'hanno fatta , ma pochi ...credo proprio pochi.La maggior parte di noi "vecchi "però, solo dal 2008 in poi ha avuto una retribuzione "decente".....ma ho notato, non in tutte le parti d'Italia allo stesso modo . Spero di cuore di tornare ad avere presto un lavoro dignitoso insieme a TUTTI i colleghi di sventura, visto che il nostro lavoro ancora è utile alla nostra società, nonostante i giochi di prestigio di chi ben conosciamo.

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da costantino sais il Mer Mar 12, 2014 10:51 am

paskali rose ha scritto:
rossella cascetta ha scritto:Questa LETTERA  di AP mi spinge a riflettere sulla mia situazione: io ero titolare di GM; IN SEGUITO HO DOVUTO SCEGLIERE e RINUNCIARE ALL'INCARICO per lavorare con l'Inps, poichè i 2 incarichi non erano compatibili....

Allora c'era già la fimmg, ma non ha fatto nulla...

Ora AP si erge a paladino di tutti....sarà vero?
Oppure di chi è il paladino?

Chi troppo e chi nulla?

E'evidente che se si trova una buona sistemazione per tutti noi, siamo felicissimi con tutto il cuore ed è ciò che ci auguriamo....

A Rossè, siamo tutti lì in quella cosa che somiglia al cioccolato fondente, chi più e chi meno, vogliamo fare dei distinguo...a che servono !Io nel 93, ero solo sostituto.....è probabile che sarei diventato titolare a breve. Nel 96, mi hanno spogliato ,costringendomi a scegliere, certo ho continuato a fare le domande di gm, ma ero fuori. Nel 2000 sono arrivate le parziali compatibilità, chi non aveva scelto inps, ha potuto farlo allora,mantenendo quello che aveva se compatibile, insieme a quelli nuovi, carichi a loro volta di corsi di  medicina generale che erano poi diventati obbligatori ed in medicina d'urgenza,118.Poi sono arrivati i neo laureati con specializzazioni.... come reinserirsi ? Certo alcuni ce l'hanno fatta , ma pochi ...credo proprio pochi.La maggior parte di noi "vecchi "però, solo dal 2008 in poi ha avuto una retribuzione "decente".....ma ho notato, non in tutte le parti d'Italia allo stesso modo . Spero di cuore di tornare ad avere presto un lavoro dignitoso insieme a TUTTI i colleghi di sventura, visto che il nostro lavoro ancora  è utile alla nostra società, nonostante i giochi di prestigio di chi ben conosciamo.

Siamo molti in questa triste situazione. Bisogna venirne fuori

costantino sais

Messaggi : 3909
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da paskali il Mer Mar 12, 2014 1:14 pm

Ciò che non capisco, aiutatemi!, è stabilire se le posizioni di A .Petrone sono proprio quelle della fimmg ufficiali .Già prese.

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da pantaleo il Mer Mar 12, 2014 1:38 pm

paskali rose ha scritto:Ciò che non capisco, aiutatemi!, è stabilire se le posizioni  di A .Petrone  sono proprio quelle della fimmg ufficiali .Già prese.
 Se Petrone ha parlato qualificandosi come segretario nazionale del settore Fimmg Inps, non ci sono dubbi sulla ufficialità delle posizioni.

pantaleo

Messaggi : 2169
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da paskali il Mer Mar 12, 2014 1:42 pm

rossella cascetta ha scritto:
paskali rose ha scritto:Ciò che non capisco, aiutatemi!, è stabilire se le posizioni  di A .Petrone  sono proprio quelle della fimmg ufficiali .Già prese.
Perchè, non capisco i tuoi dubbi.....scusami....
E' che come successo altre volte queste posizioni poi...sono migliorabili.

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da pantaleo il Mer Mar 12, 2014 1:47 pm

paskali rose ha scritto:
rossella cascetta ha scritto:
paskali rose ha scritto:Ciò che non capisco, aiutatemi!, è stabilire se le posizioni  di A .Petrone  sono proprio quelle della fimmg ufficiali .Già prese.
Perchè, non capisco i tuoi dubbi.....scusami....
E' che come successo altre volte queste posizioni poi...sono migliorabili.


Panta...rei ! Paskali!

pantaleo

Messaggi : 2169
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da paskali il Mer Mar 12, 2014 2:12 pm

pantaleo ha scritto:
paskali rose ha scritto:
rossella cascetta ha scritto:
paskali rose ha scritto:Ciò che non capisco, aiutatemi!, è stabilire se le posizioni  di A .Petrone  sono proprio quelle della fimmg ufficiali .Già prese.
Perchè, non capisco i tuoi dubbi.....scusami....
E' che come successo altre volte queste posizioni poi...sono" migliorabili".
Panta...rei ! Paskali!
Basta che non usi i "" noi 400 " come scudo, per difendere i "suoi" ,non so quanti , mmg .


Ultima modifica di paskali rose il Mer Mar 12, 2014 3:12 pm, modificato 1 volta

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: INCONTRO CON L'INPS DEL 20 MARZO 2014

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 11:07 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum