ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da Mauro Silvestri il Dom Dic 08, 2013 10:06 pm

paskali rose ha scritto:
Mauro Silvestri ha scritto:
Hana Kutilkova ha scritto:
Paolo nobili ha scritto:A questo punto se uno di noi ha la convezione per la medicina generale ed ha 300pazienti conreddito Ttorno a 1200 euro sarsi e lordi,che facciamo ?lo costringiamo a scegliere?o inps o miseria ,ma vi sembra giusto?a me no
E chi ne ha 50?? come me?? da pochi mesi? E la continuità assist. da luglio??Shocked What a Face alien clown 
Ciao Hana .
Peccato che non sei venuta....avrei voluto conoscerti di persona !!
A Roma gli avvocati , almeno a me , mi hanno non solo rassicurato , ma gasato...
Hanno in previsione una piattaforma comune per ricorso al Giudice del Lavoro , per ribadire il rapporto NON libero professionale , ma quantomeno SUBORDINATO , se non dipendente. Hanno parlato , secondo me giustamente , di cominciare a pensare a contratti che rispettino , ripeto rispettino , i medici iscritti alle liste , in base alle loro esigenze personali , come è giusto che sia . Da sottoporre poi agli organi competenti .
Io ho attività libero-professionale e non devo sentirmi nè inferiore , nè in difetto rispetto a chi non ce l'ha .
Così chi ha , da poco o da molto , altri rapporti .
Tanti credo , come me , in questi mesi , hanno dovuto fare i conti di casa e fare scelte a volte contrarie anche ai loro principi , ma le bollette arrivano.....
preferenziale per il suo futuro .Penso anche che chi ha dovuto , per decreto , rinunciare ad altre attività , abbia diritto a una sorta di corsia
E questo per principio .
Ma non demonizziamo chi lavora
, perchè chi lo fa può farlo anche per sopravvivere , e non possiamo , NESSUNO , cavillare su questo....
 
 
o.k Mauro su questo siamo d'accordo!
Io avrei sottolineato anche " perchè chi lo fa può farlo anche per sopravvivere...."
Comunque su tutto questo DECIDEREMO, per rispetto di tutti . Spero di tutti ....
Non vedo problematiche particolari , a volte vedo prese di posizione radicali , che per me non hanno senso , credimi , io non sono mai venuto a casa di nessuno per fare la denuncia dei redditi , ognuno ha la sua vita e DEVE essere rispettata .

Mauro Silvestri

Messaggi : 648
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da Maria Costantino il Dom Dic 08, 2013 10:25 pm

mi sembra che si stia facendo un processo alle intenzioni

credo che Antonio conosca benissimo tutte le anime di Anmefi, aspettiamo di saperne di più se e quando ci sarà questo incontro


Maria Costantino

Messaggi : 1830
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da paskali il Dom Dic 08, 2013 10:51 pm

Io dico che chi ha iniziato prima del 98 e poi prima del 2003  ha subito delle restrizioni( leggi-incompatibilità )
PIU FERREE rispetto a chi è arrivato dopo. E dopo non ha più potuto recuperare ,frequentare specialità c. med generale. Chi ha lavorato a tempo pieno , su due fasce e sempre con rapporto esclusivo RISPETTATO  ,praticamente coi tempi che corrono non può fare nient'altro.Nella nostra sede siamo arrivati ad essere sui 50 ....quando si strinse sulle incompatibilita rimanemmo 16, mi pare, in pratica solo i vecchi...gli altri optarono per CA  e med gen o altro,dove già avevano acquisito buoni punteggi, oggi siamo in 9 .Ironia della sorte  riuscirono a farci togliere TUTTO IL PUNTEGGIO CHE AVEVAMO GIA' ACQUISITO a livello regionale , giusto per buona misura,cosi' non potevamo ripensarci !!!Vorrei che si riuscisse ad arrivare ad un forma condivisa di azione che soddisfi le attese di tutti noi e come ho più volte ribadito.Ave


Ultima modifica di paskali rose il Dom Dic 08, 2013 11:45 pm, modificato 1 volta

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da giuliana il Dom Dic 08, 2013 11:10 pm

In questa esecrabile parentesi di inattivita' sarebbe assurdo essere ligi a quello che non esiste piu'. Sono contenta per quelli che hanno avuto e mantenuto altro nel rispetto del contratto. Ho un po' di libera professione ma non durera',se decideranno di darci poche visite non potranno metterci troppi divieti, anzi auspico una maggiore liberta' anche se  un contratto sicuro e dignitoso sarebbe una giusta ricompensa. Comunque avremo fatto tutto il possibile, mi dispiace solo che ci hanno fatto credere in tutti questi anni quello  in cui abbiamo creduto e sono stati bravi, bravi e malvagi. Ti affidiamo la tristezza di tutti Antonio ma anche la dignita' di essere finalmente ascoltati.

giuliana
Admin

Messaggi : 2016
Data d'iscrizione : 17.10.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da pasqualina il Dom Dic 08, 2013 11:36 pm

paskali rose ha scritto:Io dico che chi ha iniziato prima del 98 e poi prima del 2003  ha subito delle restrizioni( leggi-incompatibilità )
PIU FERREE rispetto a chi è arrivato dopo. E dopo non ha più potuto recuperare ,frequentare specialità c. med generale. Chi ha lavorato a tempo pieno , su due fasce e sempre con rapporto esclusivo RISPETTATO  ,praticamente coi tempi che corrono non si può fare nient'altro.Nella nostra sede siamo arrivati ad essere sui 50 ....quando si strinse sulle incompatibilita rimanemmo 16, mi pare, in pratica solo i vecchi...gli altri optarono per CA  e med gen o altro,dove già avevano acquisito buoni punteggi.Ironia della sorte  riuscirono a farci togliere TUTTO IL PUNTEGGIO CHE NOI AVEVAMO GIA' ACQUISITO a livello regionale , giusto per buona misura !!!Vorrei che si riuscisse ad arrivare ad un forma condivisa  che soddisfi le attese di tutti noi ,come ho più volte ribadito.Ave
come più volte riferito prima visita il 2 gennaio 1988,qualche mese di guardia medica,e sostituzioni di medicina generale,poi dal 1989 visite su due fasce e per un periodo disponibilità per le visite richieste dai datori alle 14,30 e con alternanza di periodi con più visite ad altri con meno fino al 30 aprile ...GIUSTISSIMO PASKALI ROSE !

pasqualina

Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da giuliana il Dom Dic 08, 2013 11:47 pm

Paolo nobili ha scritto:Giuliana sempre in sintonianoi due
Shocked Shocked Shocked davvero ? Allora dovresti spiegare in cosa non sei in sintonia con altri perche' non mi sembra di aver discriminato nessuno.

giuliana
Admin

Messaggi : 2016
Data d'iscrizione : 17.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da paskali il Dom Dic 08, 2013 11:50 pm

Io non sto chiedendo niente a nessuno !Ho solo ribadito la mia posizione in risposta a quanto detto da chi ha postato prima ...mi pare Hana.

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da Perrino Giovanni il Lun Dic 09, 2013 1:01 am

Lasciando stare minimalisti mmg (sotto i 500), GM, lavori a tempo poco appetibili, piccola attività ambulatoriale privata etc etc. RIPETO la mia domanda. Qualora ce ne fossero nei 1300 ( a proposito non so ancora quanti siamo????), nei confronti di massimalisti mmg, pensionati ricchi, dipendenti ospedalieri o stipendiati SSN come vi porreste ?

Perrino Giovanni

Messaggi : 631
Data d'iscrizione : 22.08.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da paskali il Lun Dic 09, 2013 7:46 am

...altra cosa è andare a fare ricorso al tar insieme dicendo di essere stato danneggiato , perchè la polizia tributaria la farà l'inps .Inevitabilmente chi fa il solo lavoro inps verrà danneggiato da chi ha dichiarato considerevoli cifre extra inps...o questo non si può dire!
...altra cosa è chiedere ....cercare di ottenere !... un rapporto di lavoro cucito su misura prioritariamente su chi fa solo inps,e venga incontro anche alle altre esigenze lavorative.

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da pantaleo il Lun Dic 09, 2013 7:54 am

paskali rose ha scritto:...altra cosa è andare a fare ricorso al tar insieme dicendo di essere stato danneggiato , perchè la polizia tributaria la farà l'inps  .Inevitabilmente chi fa il solo lavoro inps verrà danneggiato da chi ha dichiarato  considerevoli cifre extra inps...o questo non si può dire!
...altra cosa è chiedere ....cercare di ottenere !... un rapporto di lavoro cucito su misura  prioritariamente su chi fa solo inps,e venga incontro  anche alle altre esigenze lavorative.
Paskali, l' ANMEFI rappresenta tutti i medici fiscali, e quindi deve tutelare tutti. Senza polemizzare, da una mia personalissima stima, mi sembra che ben oltre il 50% dei medici di controllo INPS, sono "impuri".

pantaleo

Messaggi : 2169
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da paskali il Lun Dic 09, 2013 8:06 am

pantaleo ha scritto:
paskali rose ha scritto:...altra cosa è andare a fare ricorso al tar insieme dicendo di essere stato danneggiato , perchè la polizia tributaria la farà l'inps  .Inevitabilmente chi fa il solo lavoro inps verrà danneggiato da chi ha dichiarato  considerevoli cifre extra inps...o questo non si può dire!
...altra cosa è chiedere ....cercare di ottenere !... un rapporto di lavoro cucito su misura  prioritariamente su chi fa solo inps,e venga incontro  anche alle altre esigenze lavorative.
Paskali, l' ANMEFI rappresenta tutti i medici fiscali, e quindi deve tutelare tutti. Senza polemizzare, da una mia personalissima stima, mi sembra che ben oltre il 50% dei medici di controllo INPS, sono "impuri".
Pace Leo, io non voglio affatto polemizzare...ognuno faccia quello che vuole come lavoro ,nei limiti del lecito e del consentito....come si suol dire.....buon per lui. L'anmefi rappresenta tutti i medici fiscali ,appunto...
Certe volte mi trovo a dover ribadire ""qualcosa"".....perchè trovo affermazioni che stridono con l'idea del bene comune che ho io della nostra associazione.Ciao

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da pantaleo il Lun Dic 09, 2013 8:11 am

paskali rose ha scritto:
pantaleo ha scritto:
paskali rose ha scritto:...altra cosa è andare a fare ricorso al tar insieme dicendo di essere stato danneggiato , perchè la polizia tributaria la farà l'inps  .Inevitabilmente chi fa il solo lavoro inps verrà danneggiato da chi ha dichiarato  considerevoli cifre extra inps...o questo non si può dire!
...altra cosa è chiedere ....cercare di ottenere !... un rapporto di lavoro cucito su misura  prioritariamente su chi fa solo inps,e venga incontro  anche alle altre esigenze lavorative.
Paskali, l' ANMEFI rappresenta tutti i medici fiscali, e quindi deve tutelare tutti. Senza polemizzare, da una mia personalissima stima, mi sembra che ben oltre il 50% dei medici di controllo INPS, sono "impuri".
Pace Leo, io non voglio affatto polemizzare...ognuno faccia quello che vuole come lavoro ,nei limiti del lecito e del consentito....come si suol dire.....buon per lui. L'anmefi rappresenta tutti i medici fiscali ,appunto...
Certe volte mi trovo a dover ribadire ""qualcosa"".....perchè trovo affermazioni che stridono  con l'idea del bene comune che ho io della nostra associazione.Ciao
D'accordo con te, anch'io non volevo polemizzare,come puoi leggere nel mio post. TI saluto con un certo che di delusione...per non averti trovato a Roma.

pantaleo

Messaggi : 2169
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da paskali il Lun Dic 09, 2013 8:40 am

Ho fatto quello che ho potuto....e i fatti non mi hanno dato torto.
Ho avuto anche problemi di traghettamento...la prossima volta magari ci organizziamo insieme.
Rinnovo gli auguri al nuovo CD che trovo rinnovato ed equilibrato !

paskali

Messaggi : 3952
Data d'iscrizione : 10.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da pasqualina il Lun Dic 09, 2013 9:57 am

PER PAOLO NOBILI:fino al 30 aprile non mi importava niente di quello che facevate,però se le ooss come la fimmg o altro per difendere tutti ha precipitato tutti,allora non mi sta per niente bene,e non so se poteva andare diversamente già anni fa se è vero che l'inps voleva un altro tipo di rapporto.penso sinceramente che potremmo lavorare tutti come prima.

pasqualina

Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 09.07.13

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Re: ANTONINO GALLONI, SINDACO INPS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum